Premio Nazionale di Filosofia - Associazione Professionisti Pratiche Filosofiche

Vai ai contenuti

Menu principale:

Premio Nazionale di Filosofia

PREMIO NAZIONALE DI FILOSOFIA

Le figure del pensiero

2023
XVII EDIZIONE



SEZIONI

Sezione A – AFORISMI, si partecipa con un minimo di 3 e un massimo di 10 Aforismi da inviare in formato word (aforismi inviati in altri formati o con altre modalità non saranno presi in considerazione), all’indirizzo e-mail premionazionaledifilosofia@gmail.com

Sezione B - . HAIKU, si partecipa con un minimo di 3 e un massimo di 10 Haiku da inviare in formato word (haiku  inviati in altri formati o con altre modalità non saranno presi in considerazione), all’indirizzo e-mail premionazionaledifilosofia@gmail.com

Sezione C - PARADOSSI, si partecipa con un minimo di 3 e un massimo di 10 Paradossi da inviare in formato word (paradossi inviati in altri formati o con altre modalità non saranno presi in considerazione), all’indirizzo e-mail premionazionaledifilosofia@gmail.com
Sezione D – EPITAFFI,  si partecipa con un aforismo (il termine è voluto), o brevi versi poetici adatti ad essere iscritti su di una lapide tombale. Si accettano anche epitaffi ironici. Inviare l’epitaffio in formato word (epitaffi inviati in altri formati o con altre modalità non saranno presi in considerazione), all’indirizzo e-mail premionazionaledifilosofia@gmail.com

Sezione E – RIFLESSIONE FILOSOFICA INEDITA, si partecipa con un analisi filosofica sull’aforisma        ” Se vuoi essere libero e non servo, fatti servitore della virtù e non dei vizi.”. Di Paolo da Certaldo celebrato nel volume Libro di buoni costumi. La valutazione, inedita, di massimo 10.000/12.000 battute (spazi inclusi). Inviare la riflessione in formato word (valutazioni inviati in altri formati o con altre modalità non saranno presi in considerazione), all’indirizzo e-mail premionazionaledifilosofia@gmail.com

Sezione F – ROMANZO FILOSOFICO INEDITO, si partecipa con un unico romanzo, inedito, di massimo 240.000 battute (spazi inclusi). Inviare il romanzo inedito in formato word (romanzi inviati in altri formati o con altre modalità non saranno presi in considerazione), all’indirizzo e-mail premionazionaledifilosofia@gmail.com

Sezione G – SAGGIO FILOSOFICO EDITO, possono curare l’invio dei saggi sia gli editori (2 copie) che,direttamente gli autori. Inviare il saggio all’indirizzo: Associazione Professionisti  Pratiche Filosofiche, via Del castello, 27- 50052 Certaldo (FI).

Sezione G/1- SAGGIO FILOSOFICO INEDITO, si partecipa con un unico saggio, inedito, (1 copia). Inviare il saggio inedito in formato word (saggi inediti  inviati in altri formati o con altre modalità non saranno presi in considerazione), all’indirizzo e-mail premionazionaledifilosofia@gmail.com

Sezione H – RIVISTA FILOSOFICA, possono curare l’invio delle riviste sia gli editori (1 copia) che,direttamente le Redazioni. Inviare la rivista all’indirizzo: Associazione Nazionale Pratiche Filosofiche, via Del castello, 27- 50052 Certaldo (FI).

Sezione I – ARTICOLO FILOSOFICO, l’invio dell’articolo inedito (1 copia). Inviare l’articolo in formato word (articoli inviati in altri formati o con altre modalità non saranno presi in considerazione), le NOTE devono seguire le seguenti indicazioni: Nome Cognome, titolo(corsivo senza virgolette), luogo, casa editrice, data, mentre la  BIBLIOGRAFIA le seguenti indicazioni: Cognome nome, titolo(corsivo senza virgolette), luogo, casa editrice, data, all’indirizzo e-mail premionazionaledifilosofia@gmail.com.

Sezione L – PREMIO SPECIALE DI FILOSOFIA,  il vincitore sarà scelto direttamente dalla Giuria del Premio Nazionale di Filosofia.

Sezione M - PREMIO RICERCA ACCADEMICA, si partecipa inviando un  curriculum con indicazione dei meriti in questo ordine :
1 . Numero di libri pubblicati da editori nazionali e stranieri. Indicare i titoli di riferimento
2 . Numero di articoli pubblicati su riviste. Indicare i titoli di riferimento .
3 . Capitoli pubblicati in saggi,  traduzioni, recensioni, voci enciclopediche, lezioni frontali e simili

Sezione N – PREMIO PRATICHE FILOSOFICHE, possono curare l’invio dei lavori, laboratori, eventi e altri materiali, sia associazioni, centri, che direttamente i filosofi che si occupano di pratiche filosofiche. Inviare i materiali  all’indirizzo e-mail premionazionaledifilosofia@gmail.com o/e  all’indirizzo postale: Associazione Nazionale Pratiche Filosofiche, via Del castello, 27- 50052 Certaldo (FI).

Sezione O – EVENTO FILOSOFICO, possono curare l’invio di segnalazioni di eventi (festival, spettacoli, manifestazioni e rassegne), organizzati in ambito filosofico, sia gli organizzatori, che i partecipanti agli eventi.  Inviare le segnalazioni all’indirizzo e-mail premionazionaledifilosofia@gmail.com o/e  all’indirizzo postale: Associazione Nazionale Pratiche Filosofiche, via Del castello, 27- 50052 Certaldo (FI).

Sezione P – IMMAGINE DEL PENSIERO, il partecipante deve essere in possesso di tutti i diritti sia sulle immagini fotografiche che sulle successive elaborazioni e sarà responsabile del contenuto delle stesse. Alle immagini dovranno essere indicati: nome, cognome dell’Autore e titolo dell’opera. Dovrà essere specificato se la stessa è elaborata al computer. Le immagini digitali dovranno essere spediti via e-mail all’indirizzo premionazionaledifilosofia@gmail.com ed avere una  un formato 13x18 verticale, definizione minima  300DPI per pollice e dovranno essere presentate in formato JPG.

Sezione Q – CONFILOSOFARE A SCUOLA,  possono curare l’invio di, laboratori, eventi,  attività filosofiche svolte nelle scuole, sia scuole, insegnanti, che direttamente counselor che si occupano di pratiche filosofiche. Inviare i materiali  all’indirizzo e-mail premionazionaledifilosofia@gmail.com o/e  all’indirizzo postale: Associazione Nazionale Pratiche Filosofiche, via Del castello, 27- 50052 Certaldo (FI).


REGOLAMENTO

1 - La segreteria si riserva di cestinare quelle opere illeggibili o prive dei dati richiesti.

2 - Ogni autore deve inviare unitamente alle opere un curriculum contenente i dati anagrafici, indirizzo, il numero telefonico , l’indirizzo email e la copia della ricevuta di versamento. Il tutto va spedito entro il 28 febbraio 2023 all’indirizzo e-mail premionazionaledifilosofia@gmail.com o/e all’indirizzo postale Associazione Professionisti Pratiche Filosofiche, via Del castello, 27 – 50052 – Certaldo (FI).

3 - Quota partecipazione - La quota di partecipazione, è fissata in € 15,00 per una sezione,   € 20,00 per due sezioni ed € 25 più sezioni, dovranno pervenire a mezzo di un versamento sul c/c n. 001022351736 del BancoPosta intestato a Associazione Professionisti Pratiche Filosofiche codice IBAN: IT88 Z076 0102 8000 0102 2351 736 con la causale “Premio Nazionale di Filosofia 2023”.

4 - Ogni partecipante al premio riceverà il verbale del concorso, e tutte le eventuali relative informazioni.

5 - Il premio deve essere ritirato personalmente o da un delegato il cui nome deve essere indicato alla segreteria tramite lettera o e-mail, se il premio non verrà ritirato, decadrà la partecipazione.

6 - La Cerimonia di Conferimento dei Premi si terrà a Certaldo, alla presenza della Giuria e di altri qualificati studiosi. La data della premiazione sarà comunicata inseguito all’indirizzo mail dei vincitori e partecipanti.
7 - L’Associazione Professionisti Pratiche Filosofiche, in qualità di Ente ideatore e promotore ed organizzatore dell’iniziativa, curerà la compartecipazione dei altri Enti pubblici e privati, al fine di poter accrescere le sezioni del Premio Nazionale di Filosofia “Le figure del Pensiero”.

PREMI

Ai primi classificati delle sezioni A – B – C – D - E verrà assegnata targa e pergamena. Pubblicazione delle opere nel volume “Le figure del pensiero”, edito dalla Casa Editrice Ladolfi Editore.

Ai secondi classificati delle sezioni A – B – E verrà assegnata targa e pergamena.. Pubblicazione delle opere nel volume “Le figure del pensiero”, edito dalla Casa Editrice Ladolfi Editore.


Ai terzi classificati delle sezioni A – B – E   verrà assegnata targa e pergamena.. Pubblicazione delle opere nel volume “Le figure del pensiero”, edito dalla Casa Editrice Ladolfi Editore.

Le opere dei primi 20 finalisti delle sezioni A – B – C – D , verranno pubblicati in un volume “ Le figure del pensiero”, edito dalla Casa Editrice Ladolfi Editore.

Le riflessioni filosofiche finaliste della sezione E, verranno pubblicati in un volume “ Le figure del pensiero”, edito dalla Casa Editrice Ladolfi Editore.

Le opere dei primi 12 finalisti della sezione I, verranno pubblicati sulla rivista “ Phronein” .

Al romanzo filosofico inedito vincitore della sezione F, dopo una valutazione approfondita da parte della Casa Editrice Ladolfi Editore, verrà fatta una proposta di pubblicazione dall’editore medesimo.

Al saggio filosofico inedito vincitore della sezione G/1 , dopo una valutazione approfondita da parte della Casa Editrice Ladolfi Editore, verrà fatta una proposta di pubblicazione dall’editore medesimo.
Ai secondi e terzi classificati verrà assegnato targa e pergamena.

Ai primi classificati della sezione  F – G – H – I – L – M – N – O -Q verrà assegnata una targa e pergamena. Premi offerti dagli sponsor del premio.

Al primo classificato delle sezione P verrà assegnata una targa, una pergamena e l’immagine vincitrice, dopo un’ accorta valutazione  con l’editore, apparirà come copertina del volume “Le figure del pensiero”.

Alcune opere dei finalisti della sezione P, sul scelta dell’editore, verranno  pubblicate all’interno del volume “Le figure del pensiero”.


Termine di consegna 28 febbraio 2023

Info: premionazionaledifilosofia@gmail.com




 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

STORIA
PREMIO NAZIONALE DI FILOSOFIA
“LE FIGURE DEL PENSIERO”


Il Premio Nazionale di Filosofia  "Le figure del pensiero" è stato istituito, dall'Associazione Nazionale Pratiche Filosofiche, nel 2007. L'idea di dar vita al Premio nacque dal desiderio del filosofo Mario Guarna, Presidente del Premio, di dare visibilità a quelle forme filosofiche occidentali ed orientali, che spesso non vengono prese in considerazione, dalla filosofia tradizionale. Nelle prime edizioni del premio, si sono designate le sezioni: "Aforismi", "Paradossi", "Haiku", "Ossimori", "Assurdi" e "Koan". Negli anni si sono aggiunte le sezioni: "Epitaffi", "Rivista filosofica", "Saggio filosofico", "Premio Filosofia", "Pratiche filosofiche", "Evento filosofico", “Ricerca accademica”.

Alle edizioni del Premio Nazionale di Filosofia "Le figure del pensiero", hanno partecipato 976 autori, provenienti da tutto il mondo e sono stati decretati 167 vincitori nelle diverse sezioni. A livello mediatico il Premio Nazionale di Filosofia ha avuto un ottimo riscontro, sono stati pubblicati articoli su quotidiani locali, nazionali e riviste del settore.

La novità dalla settima edizione, è la pubblicazione di un volume con la casa editrice "Sillabe di sale", che raccoglie le opere finaliste delle sezioni: Aforismi, Haiku, Epitaffi, Paradossi e racconti filosofici.
L'altra novità, dalla settima edizione, è il convegno filosofico che si svolge durante la giornata della premiazione. Dalla nona edizione, viene pubblicata la rivista filosofica “ConFilosoFare”. Nel bando dell'undicesima edizione è stata inserita la sezione "Immagine del pensiero".
Nella dodicesima edizione del Premio Nazionale di Filosofia "Le figure del pensiero", è stata inserità la sezione "Aforismi Junior".
Dalla tredicesima edizione, viene pubblicata la rivista filosofica “Phronein” dove vengono pubblicati gli "Articoli filosofici" finalisti del Premio Nazionale di Filosofia. La pubblicazione di un volume con la casa editrice "Ladolfi Editore", che raccoglie le opere finaliste delle sezioni: Aforismi, Haiku, Epitaffi, Paradossi e riflessioni filosofiche.


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu